loader image

Bonus edilizi detrazione del 50%

Asseverazione sulla congruità delle spese e visto di conformità – Quando sono/non sono necessari.

Per la detrazione del 50% delle spese sostenute per interventi di ristrutturazione, l’asseverazione sulla congruità delle spese e il visto di conformità, non sono necessari se l’importo viene recuperato in dichiarazione dei redditi “in 10 anni con rate di uguale importo“.

Ugualmente nelle ipotesi in cui ci si avvalga della opzione della cessione del credito o si usufruisca dello sconto diretto in fattura, se questo è maturato a seguito di:

  • opere classificate come “edilizia libera”
  • interventi di importo complessivo inferiore ai 10.000,00

Resta necessario in tutti gli altri casi, fatta eccezione per per le opere di efficientamento energetico che godono della detrazione del 65% che anche nel caso in cui si opti per il recupero in dichiarazione dei redditi, è necessaria l’asseverazione redatta da un tecnico abilitato

Fonte: 28 novembre 2022 | fascicolo n. 46 | di Marco Zandonà

articolo 16-bis del Tuir, Dpr 917/1986, e articolo 1, comma 37, della legge 234/2021,
di Bilancio per il 2022

Se vuoi una consulenza di ordine tecnico e fiscale contatta i nostri consulenti Hoomi all’indirizzo mail info@hoomi.it o chiedi un incontro presso Officina Agile via Trasimeno 10 Arezzo al 393 8600130.

Potrebbe interessarti

UN NUOVO NIDO D’AMORE PER UNA GIOVANE COPPIA!

UN NUOVO NIDO D’AMORE PER UNA GIOVANE COPPIA!

❗️𝗦𝗘𝗥𝗩𝗜𝗭𝗜𝗢 𝗜𝗡𝗧𝗘𝗚𝗥𝗔𝗧𝗢 𝗗𝗜 𝗛𝗢𝗢𝗠𝗜, 𝗣𝗔𝗖𝗖𝗛𝗘𝗧𝗧𝗢 𝗖𝗔𝗦𝗔 :𝗦𝗔𝗥𝗘𝗠𝗢 𝗔𝗟 𝗧𝗨𝗢 𝗙𝗜𝗔𝗡𝗖𝗢, 𝗗𝗔𝗟𝗟’𝗜𝗡𝗜𝗭𝗜𝗢 𝗔𝗟𝗟𝗔 𝗙𝗜𝗡𝗘, 𝗣𝗘𝗥 𝗥𝗘𝗔𝗟𝗜𝗭𝗭𝗔𝗥𝗘 𝗟𝗔 𝗖𝗔𝗦𝗔 𝗗𝗘𝗜...

leggi tutto

NEWS IMMOBILIARI

Iscriviti per non perderti le novità sul mondo immobiliare!

Notizie immobiliari di attualità e informazione dell’ultima ora sul mercato immobiliare italiano e internazionale