loader image

Sul mercato la classe A vale il 25% in più

ACQUISTARE UN IMMOBILE IN CLASSE A, SIGNIFICA AVERE UN VALORE IMMOBILIARE MEDIAMENTE DEL 25% PIU’ ALTO RISPETTO AGLI IMMOBILI DI CLASSE INFERIORE.


L’articolo del 8 dicembre 2023 de “Il Sole 24 Ore” rivela che la classe energetica A degli immobili gode di un premio del 25% rispetto alla classe G al momento della vendita. Tale dato è emerso da uno studio della Banca d’Italia, firmato da Michele Loberto, Alessandro Mistretta e Matteo Spuri, che ha permesso per la prima volta di quantificare in modo preciso il valore economico attribuito dal mercato all’efficienza energetica degli immobili.

Il documento mette in luce l’importanza di questo premio, conferendo un valore tangibile agli sforzi di ristrutturazione e adeguamento richiesti dalle normative europee. Inoltre, sottolinea un dato significativo: il premio per l’efficienza energetica è più elevato nelle zone climatiche più fredde, superando il 30%, mentre diminuisce nelle aree più calde del paese, scendendo tra il 12% e il 16%, soprattutto nel Sud. .

Lo studio ha analizzato diversi fattori, tra cui i prezzi di vendita al metro quadro in diverse aree, le caratteristiche delle proprietà, lo stato di manutenzione e le classi energetiche degli immobili. Emerge una relazione uniforme tra l’efficienza energetica di una casa e il suo prezzo di mercato.

Se vuoi una consulenza di ordine tecnico e fiscale contatta i nostri consulenti Hoomi all’indirizzo mail info@hoomi.it o chiedi un incontro presso Officina Agile via Trasimeno 10 Arezzo al 393 8600130.

Potrebbe interessarti

NEWS IMMOBILIARI

Iscriviti per non perderti le novità sul mondo immobiliare!

Notizie immobiliari di attualità e informazione dell’ultima ora sul mercato immobiliare italiano e internazionale